Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Santos’

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.
________________________________________________________________

Reduce da una Copa America non certo esaltante in Verdeoro Neymar, talentuosissimo attaccante brasiliano già definito come nuovo Pelè, si rifà con il suo Santos.

Perché una delle reti realizzata nello scontro con il Flamengo di Ronaldinho (autore di una tripletta) vale davvero il prezzo del biglietto, come si dice.
Sarebbe da guardare e riguardare. Da far vedere ai giovanissimi che sognano di diventare calciatori senza soluzione di continuità. Da incastonare come una delle più belle perle viste su di un campo da calcio.

Certo, realizzare magie del genere da questa parte dell’oceano, soprattutto in campionati molto competitivi, è ben più complicato che farlo in Brasile… ma comunque non è nemmeno semplice.

Neymar che parte poco prima della trequarti, tutto decentrato sulla sinistra del proprio fronte offensivo, infilandosi in mezzo a due avversari con grande agilità.

Saltati i due scarica quindi in verticale per un compagno, aggirando un terzo avversario con un taglio verso il centro a dettare il passaggio.

Ricevuto il passaggio di ritorno avrà alle calcagne il “terzo avversario”, che però non riuscirà a portargli via la palla.

Giunto al limite dell’area salterà anche un quarto giocatore in maglia rossonera con il classico palla da una parte e uomo dall’altra per poi avventarsi sul pallone anticipando l’intervento del terzino sinistro e del portiere, infilando la sfera in rete con un bel tocco d’esterno destro.

Un’azione travolgente, splendida nel suo incedere, che mette in mostra tutte le grandissime qualità di un giocatore che ha tutto per imporsi a grandissimi livelli, cui manca solo una cosa per poter esplodere definitivamente: una maggior intelligenza calcistica.
Ma avendo diciannove anni è pure comprensibile che difetti un po’ in questo senso.

Il tempo è dalla sua. Il talento pure.

Non ci resta che aspettare.

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: