Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Colombia’ Category

Tutti i diritti riservati all’autore. Nel caso si effettuino citazioni o si riporti il pezzo altrove si è pregati di riportare anche il link all’articolo originale.
________________________________________________________________
Wilson Cuero, 17enne talento dei Millonarios

Wilson Cuero, 17enne talento dei Millonarios

E’ nato il 27 gennaio del 1992 a Calì, capoluogo del Dipartimento della Valle del Cuenca, Wilson Cuero, diciassettenne attaccante colombiano in forza al Club Deportivo Los Millionarios – meglio noto come Millionarios -, club di Bogotà che milita nella Primera Division colombiana.

In patria il suo nome è giù piuttosto conosciuto: ha esordito nel massimo campionato locale alla tenera età di 16 anni, il tutto a dimostrazione del suo precocissimo talento.

Non solo: è già un punto fermo delle nazionali giovanili Cafeteros, con le quali ha disputato il Sudamericano under 15 del 2007 ed il Sudamericano under 17 disputatosi tra il 16 aprile ed il 10 maggio scorso.

Nel primo caso le cose non andarono molto bene per la spedizione colombiana, che si fermò al primo gironcino con tre soli punti raggranellati in quattro partite, frutto dei pareggi con Paraguay, Bolivia ed Argentina e della sconfitta col Cile. Per Cuero nessuna rete all’attivo.

All’ultimo under 17, invece, le cose sono andate meglio: Cuero ha confermato l’astinenza da goal, non andando mai in rete nel corso di tutta la competizione, ma la squadra ha fatto molto meglio rispetto a quanto compiuto in Brasile due anni prima. Nel Sudamericano under 17 giocato in Cile, infatti, i Cafeteros si sono piazzati in quarta posizione dopo aver finito al secondo posto, alle spalle del Brasile di Coutinho poi campione, il gironcino che qualificava alla finalissima (disputata dalla nazionale verdeoro, appunto, contro l’Argentina).

Nell’ottima spedizione alla rassegna continentale under 17 Cuero ha duettato con Edwin Cardona, fantasista dell’Atletico Nacional che con 7 reti all’attivo si è laureato capocannoniere della competizione.

Grazie all’ottimo Sudamericano, tra l’altro, la Colombia si è assicurata la qualificazione al prossimo mondiale di categoria: chissà che lì la stella di Cuero non possa apparire più numerosa delle altre, tanto da sbarcare da subito in Europa.

Sembra infatti che il nuovo Pato, come è stato ribattezzato dall’agente FIFA Paolo Scotti, esperto di calcio sudamericano, abbia già attratto le attenzioni di alcune squadre del Vecchio Continente, tra cui ci sarebbero anche delle compagini italiane. Non è ancora dato sapere quali tra i nostri club siano interessati a Wilson Cuero, ma sembra questo il chiaro segno che qualcosa stia cambiando anche in Italia: la scarsa competitività sul mercato delle nostre compagini rispetto ai top club europei ci sta portando a capire che investire sui giovani è cosa buona e giusta.

Cuero è uno dei più interessanti prospetti di tutta la Colombia

Cuero è uno dei più interessanti prospetti di tutta la Colombia

E lui, il Pato di Calì, potrebbe essere uno dei prossimi giovani a sbarcare in Serie A: tecnica e rapidità non gli mancano, il fisico (178 centimetri per una settantina di chili) è ancora da formare; nonostante questo la sua potenza muscolare è notevole. Le potenzialità, insomma, ci sono tutte; e se si pensa che il giocatore ha solo 17 anni non si può che pensare agli ampi margini di miglioramento che questo ragazzo ha e deve cercare di sviluppare al meglio.

Ora bisogna solo capire chi accetterà la scommessa Cuero, investendo sul suo talento.

Annunci

Read Full Post »

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: